Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/system/jbtype/jbtype.php on line 22

Strict Standards: Declaration of JParameter::loadSetupFile() should be compatible with JRegistry::loadSetupFile() in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/joomla/html/parameter.php on line 512

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/system/jbtype/jbtype.php on line 24

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/system/jbtype/jbtype.php on line 25

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 47

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 50

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/expose.php on line 52
Oblate di Maria Vergine di Fatima - Moratuwa (Sri Lanka)
Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/content/autoreadmore/autoreadmore.php on line 45

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/content/phocagallery/phocagallery.php on line 52

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/content/phocagallery/phocagallery.php on line 54

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/content/phocagallery/phocagallery.php on line 56

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/content/phocagallery/phocagallery.php on line 64

Moratuwa (Sri Lanka)

  • Stampa

La comunità di Moratuwa è stata aperta nel 1997 precisamente il 26 novembre.

La richiesta è stata fatta da Mons. Nicholas Marcus Fernando – l’allora Arcivescovo di Colombo

DSCN0403LA COMUNITA’ OPERA:

  • NELLA PARROCCHIA DI S. GIUSEPPE (St. Joseph’s Church) – Uyana – Moratuwa con l’insegnamento del catechismo, la visita e la distribuzione dell’Eucaristia agli ammalati ed anziani, la conduzione dei cori parrocchiali, la distribuzione della comunione durante le S. Messe, la responsabilità dei ragazzi e ragazze dai 15 ai 18 anni.

  • SCUOLA MATERNA “OUR LADY OF FATIMA” per i bambini della zona. Attualmente frequentano 120 bambini. Sr. Agnese è la direttrice e insegnano 5 maestre e Sr. Shereen.

  • EDUCANDATO “OUR LADY OF FATIMA”. E’ un doposcuola per i bambini e i ragazzi piu’ poveri, detti “Bambini del Mare”; bambini della scuola dell’obbligo, dal Grade 1 al Grade 11 (dalla 1^ Elementari fino alla 3^ Superiore).

Vengono impartite lezioni di inglese, sinhala e matematica dal lunedì al giovedi, mentre il venerdì sono previsti dei corsi di cucina, attività manuali (handwork), scacchi, arte e disegno per i piu’ piccoli. Si prevedono anche corsi di musica e canto.

I bimbi e i ragazzi che attualmente frequentano il doposcuola sono circa 100. Provengono gran parte dalle baracche della zona del mare di Lunava, altri da Moratuwa, sempre lungo il mare e alcuni da Kadalana, dove esiste un quartiere di baracche fatiscenti.

Frequentano gran parte le scuole statali che purtroppo hanno classi anche di 50 ragazzi; inoltre molte volte gli insegnanti non si presentano a scuola oppure non insegnano. Infatti i bambini molto spesso non hanno compiti da fare nel pomeriggio e per questo abbiamo scelto di impartire lezioni delle tre materie principali nel nostro doposcuola. Molti di loro sanno a malapena leggere e scrivere, molti sono molto intelligenti e, se aiutati, possono raggiungere un certo livello di studio ed avere un futuro migliore. Per ottenere buoni posti di lavoro è importante avere almeno la maturita’ e conoscere bene la lingua inglese

Sono di religione cattolica e buddista. I ragazzi che frequentano l’educandato ricevono anche un’educazione e formazione umana mediante la quale vengono comunicati i valori umani, etici e civici.

Questa e’ l’opera che privilegiamo: sono i piu’ poveri e necessitano di tutto il supporto umano e cristiano.

Il contesto sociale e’ povero in tutti i sensi: per disperazione nelle famiglie spesso i padri sono alcolizzati e gran parte di loro sono disoccupati. Le donne a 40 anni sembrano gia’ anziane, sono loro che portano avanti la famiglia, trovano dei lavori di pulizie, cucinano in qualche famiglia, sono inservienti, ma i salari sono molto bassi.

Esiste ancora il sistema delle caste sebbene grazie al cristianesimo lentamente stia scomparendo, mentre nelle famiglie buddiste è ancora vigente.

Il ruolo della famiglia è fondamentale, i legami familiari sono molto forti; quando uno dei fratelli o delle sorelle ha qualche problema, tutta la famiglia e’ coinvolta ed tra fratelli e sorelle si crea una solidarietà che diventa un obbligo.

La popolazione è prevalentemente buddista (il 70%), il cattolicesimo con l’islamismo sono l’8%, esiste una minoranza di induisti provenienti prevalentemente dell’etnia tamil. Le etnie esistenti sono 2: la srilankese nel centro-sud dello Sri Lanka e quella tamil, prevalentemente nel nord. La guerra fra le due etnie è terminata tre anni fa ed è durata 30 anni.

In alcune zone tipo Nuwarelia, la zona del the, al centro del Paese,è abitata da tamil. Sono le donne tamil le addette alla raccolta del the e gli stessi uomini sono occupati nella coltivazione degli ortaggi “a terrazzo”. In questa aerea viene coltivata e prodotta la verdura per il fabbisogno del Paese.

Anche in un’aerea di Negambo vivono, da generazioni, famiglie di tamil, infatti ci sono anche scuole governative in lingua tamil.

Come comunità cerchiamo di vivere a contatto stretto con la realtà che ci circonda, soprattutto con le famiglie povere, sostenendole moralmente e anche materialmente là dove è possibile, grazie anche alle numerose adozioni a distanza che si stanno attuando dall’Italia.

Queste famiglie spesso ci testimoniano una fede vera e profonda in Gesù, si sentono protette e sostenute da Dio, nelle loro difficoltà e ristrettezze.


Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317