Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/system/jcemediabox/jcemediabox.php on line 331

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/system/jcemediabox/jcemediabox.php on line 136

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/system/jbtype/jbtype.php on line 22

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/system/jbtype/jbtype.php on line 24

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/system/jbtype/jbtype.php on line 25

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 47

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 50

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/expose.php on line 52
Oblate di Maria Vergine di Fatima - Pastoral da criança - Pastorale del menor
Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/widgets/date.php on line 31
11 Luglio , 2020

Search


Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/content/autoreadmore/autoreadmore.php on line 45

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/content/phocagallery/phocagallery.php on line 52

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/content/phocagallery/phocagallery.php on line 54

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/content/phocagallery/phocagallery.php on line 56

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/plugins/content/phocagallery/phocagallery.php on line 64

Pastoral da criança - Pastorale del menor

Le suore Oblate in Brasile collaborano con i padri Oblati e offrono un servizio socio-caritativo nelle favelas prendendosi cura dei bambini (pastoral da criança) e degli adolescenti (pastorale dei minori), che vivono in situazioni familiari di degrado morale e materiale.

Le suore sono impegnate nella pastoral da criança, rivolta ai bambini da 0/6 anni, perseguendo l'obiettivo di ridurre lo stato di denutrizione e la mortalità infantile e di favorire la maturazione delle madri "bambine".

Nella pastorale dei minori le suore seguono 250 bambini e adolescenti dagli 8/15 anni con l'obiettivo di favorirne lo sviluppo integrale. Per molte di queste famiglie e per i ragazzi il Centro di pastorale è l'unico punto di riferimento. Qui i ragazzi ricevono un pasto sostanzioso, giocano e sono accuratamente seguiti nello studio e hanno la possibilità di crescere ed essere formati secondo i valori umani e cristiani.

 


È l’azione pastorale rivolta ai bambini da 0 a 6 anni, atta a garantire la sopravvivenza dei bambini e favorire l’emancipazione delle donne come agenti di trasformazione della propria famiglia e della società intera, con il grande obiettivo di abbassare la mortalità infantile e la denutrizione.

Le nostre suore con la “pastoral da criança” svolgono un’azione di vicinanza al popolo nelle aree maggiormente bisognose come le favelas e i quartieri di periferia. L’aiuto è offerto al domicilio e poi sono inviati al Centro della Pastorale dei Bambini.

Nel nucleo di san Camillo seguiamo 48 famiglie e 54 bambini, alcune mamme sono adolescenti.

Come è nata: 

La pastoral da criança (pastorale dei bambini da 0 a 6 anni) è un’ iniziativa voluta della Chiesa Cattolica per portare il proprio contributo nella lotta per la sopravvivenza dei bambini e per l’emancipazione della donne come agenti di trasformazione della propria famiglia e della società intera.


“Perche abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza” (cf Gv10,10).

La missione della pastorale della criança é promuovere la crescita e lo sviluppo dei bambini poveri fin dal seno materno ai 6 anni di vita, contribuendo perché le famiglie di provenienza realizzino la propria trasformazione, per mezzo di orientamenti di base, cura della salute, nutrizione, educazione e avendo come fondamento la spiritualità cristiana che unisce fede e vita.

 Gli obiettivi:

a) abbassare la mortalità infantile e la denutrizione del 50%;

b) collaborare perché i bambini abbiano vita in abbondanza;

c) educare le donne affinché diventino esse stesse promotrici di trasformazione;

d) promuovere la fraternità cristiana e la corresponsabilità sociale;

e) coltivare l’amicizia tra le persone e le famiglie;

f) approfondire e celebrare la parola di Dio e la vita.

Il metodo:

La pastoral da criança svolge un’azione di vicinanza al popolo nelle aree maggiormente bisognose come le favelas, i quartieri di periferia. Si organizza in gruppi di 10/20 famiglie dove gli operatori, e quindi le suore, lavorano in piccoli gruppi. La conoscenza e la riflessione sulla realtà, la discussione delle cause della morte infantile, delle malattie, della denutrizione, a partire dalla loro esperienza di vita, stimolano ad inserirsi nella realtà concretamente. Non bastano la denuncia e la rivendicazione, cose utili e necessarie, occorrono interventi urgenti per prevenire: morti che possono essere evitate; deficienze infantili, fame, alcolismo, droga, disgregazioni familiari, violenza sulle donne e sui bambini che sono solo un icebergs della situazione.

I destinatari

Sono i bambini da 0 a 6 anni, le gestanti e le donne che allattano, ma non solo! Destinatari sono le famiglie cui appartiene il bambino anche se nella sua azione pastorale, il programma lavora prioritariamente con le mamme perchè sono le donne che agiscono direttamente. La fiducia in Dio e l’amore al prossimo trasformano il mondo e salvano migliaia di bambini attraverso un’azione di base riguardante la salute.

Tale azione permette concretamente di risolvere tanti problemi; di dare aiuto e amicizia. In ambito domiciliare, provvedono ad assistere le gestanti, all’alimentazione alternativa, alla reidratazione orale, al controllo della crescita e delle vaccinazioni, al controllo di infezioni acute alle vie respiratorie, alla identificazione precoce delle deficienze infantile, alla prevenzione degli incidenti domestici e delle malattie contagiose, insomma a fornire l’educazione essenziale a partire dal grembo materno.

Una suora racconta: San Camillo

Nella nostra parrocchia San Giovanni Battista, Jundiai – Brasile, la pastorale della Crianças ha due Nuclei una in Vila Nambi, e una in São Camillo. La nostra comunità partecipa a questa pastorale da diversi anni, circa dal 2007, segue i bambini e le loro famiglie nella favelas de San Camillo, con interventi di base per monitorare lo stato di nutrizione dei bambini attraverso visite mensili e il controllo del peso dei bambini, anche questo viene fatto mensilmente, per verificare la crescita e lo sviluppo del bambino. Ai bambini sottopeso viene data una “multi mistura” a base di vari cereali con alto valore nutritivo, prodotta appositamente per la pastorale dei bambini, che ha una grande efficacia nel combattere la denutrizione. I dati raccolti si annotano sul “libro di controllo” dell’andamento del peso. E sono poi inviati alla “Centrale della Pastorale dei Bambini” che si trova nella capitale dello stato del Paranà. 

Seguiamo nel nucleo de San Camillo 48 famiglie per un totale di 54 bambini assistiti, sei mamme sono nell’età adolescenziale, una di loro ha già tentato il suicidio due volte. La maggior parte vive in case fatiscenti. Grazie a Dio molte di loro hanno tanta buona volontà e incontrando un buon lavoro riescono a migliorare la propria condizione di vita. Nella festa del Natale cerchiamo padrini e madrine che si prendano a cuore questa bella causa offrendo al bambino un capo di abbigliamento e un giocattolo, per poter vivere quel momento di festa con qualcosa in più”. (Sr. Alberta omvf)

Nella parrocchia di San Giovanni Battista, collaboriamo i padri Oblati, seguendo 250 bambini e adolescenti tra gli 8 e i 15 anni, con l’obiettivo di favorire lo sviluppo integrale dei bambini e di sostenere anche i loro genitori lavorando sull´autostima, la fiducia, la speranza, e i valori che in alcuni casi sono molto bassi.

Per molte di queste famiglie e per i bambini la Pastorale è l´unico punto de riferimento,

Al centro i bambini ricevono un pasto sostanzioso, giocano e sono accuratamente seguiti nello studio. I bambini hanno la possibilità di imparare molto con le attività che vengono proposte come: dopo scuola, informatica, danza, ricamo, capoeira (ballo afro-africano), giochi interattivi e anche gite.

Le suore raccontano la pastorale del minore

“Svolgiamo il nostro apostolato nella Pastorale del Menor e adeolescenti nella nostra parrocchia San Giovanni Battista in Jundiaí, Brasile. É una Pastorale che ha come suo “essere” di stare con i bambini e gli adolescenti poveri dando una testimonianza della propria vita, una vita che richiama alla santitá.

La metodologia della pastorale é un esercizio di diaconia e nella spiritualità che alimenta il lavoro della Pastorale. È molto importante per noi mantenere un equilibrio fra preghiera e servizio. Come Gesú, vogliamo incontrare le persone dove vivono quotidianamente. La pastorale lavora con i poveri perché é il luogo privilegiato di incontro con il Signore. Chi incontra il povero incontra Cristo. Come ha detto Paolo VI chiudendo il Vaticano II in 1968: “Per conoscere Dio é necessario conoscere l´uomo, specialmente nei poveri e nelle persone che soffrono”.

Abbiamo 250 tra bambini e adolescenti da 8 a 15 anni che seguiamo e accompagniamo nella pastorale. Molte delle loro famiglie sono destrutturate nel senso che se una donna ha 4 figli ognuno di loro ha un padre diverso. Le donne concentrano la loro attenzione verso questi uomini e i loro bambini non ricevono la minima attenzione né l´amore. I bambini non si sentono importanti per nessuno. La peggior cosa che può accadere nella vita di una persona é di dover vivere senza affetto, senza l´opportunità di amare e sentirsi amati. Noi vogliamo nella Pastorale, con molto rispetto, trasmettere l´affetto, cura, attenzione e calore umano educando loro alla responsabilità e all´amore vero che Dio ha per ognuno. Ogni cosa che facciamo é orientato a far sperimentare ai ragazzi l´amore di Dio. Un amore vero nel quale ogni persona é importante per Dio e per ognuno di noi.

Che cosa é l´amore? Definizione di uno dei ragazzi: “Amore é come un bambino: nasce, cresce e muore”. Loro non conoscono l´amore vero che é per sempre e in ogni circostanza della vita, incondizionato e gratuito. (Sr Mattea omvf)

“Collaboriamo con i padri Oblati nella PASTORALE DEL MINORE che é sttruturata a nivello diocesano e nazionale, qui nella parrocchia attendiamo bambini e adolescenti di 8 a 15 anni nel tempo in cui non hanno scuola.

I bambini hanno la possibilità di imparare molto con le attività che vengono proposte come: dopo scuola, informatica, danza, ricamo, capoeira (ballo afro-africano), giochi interattivi e anche gite,. In questo modo si cerca, standogli vcino, ascoltandoli e accompagnandoli di dare loro una formazione integrale nella loro crescita, lavorando su valori importanti per la loro vita adulta: il rispetto, l´amore, il gruppo, la famiglia, l´amicizia...

Anche alle famiglie di questi piccoli é offerta l´opportunità di alcuni momenti di formazione come l´informatica e incontri con alcuni professionisti che vengono a fare loro delle conferenze per la loro formazione personale e famigliare: Nutrizionista, Avvocato, Psicopedagogo, Infermieri, Ginecologa, ecc..

Si cerca di fare un lavoro integrale sia con i bambini che con i loro genitori lavorando sull´autostima, la fiducia, la speranza, e i valori che in alcuni casi sono molto bassi nella loro vita.

Per molte di queste famiglie e per i bambini la Pastorale è l´unico punto de riferimento, abbiamo cosi modo di parlare con loro dell´amore di Dio, di Gesú che si é donato per darci la vita, ma questi un discorso ecumenico visto che abbiamo persone anche di altre chiese, o anche che non credono in nulla.

É un campo dove il più delle volte siamo chiamate solo a seminare, fiduciose che Dio un giorno lo fará fruttificare. Ringraziamo il Signore di essere chiamate a far parte della sua vigna, anche se i veri risultati sono nascosti nel suo cuore ma certi che ci saranno molti frutti buoni per la sua grazia, per questi affidiamo questo lavoro allo Spirito Santo e alla Vergine Maria”. (Suor Rafaella omvf)

Come la musica ha bisogno di ogni nota, come il libro ha bisogno di ogni parola e la parola ha l’esigenza di ogni lettera, il mare ha bisogno di ogni goccia d’acqua, come la raccolta ha esigenze di ogni chicco di grano, i nostri bambini e adolescenti hanno bisogno di me, di voi e di tutti noi! Noi abbiamo un sogno. Ci auguriamo che anche voi possiate farne parte e vogliate così avventurarvi con noi, nell’impegno di portare la possibilità di un futuro migliore a questi bambini e adolescenti del Progetto.

"L'amore e la generosità sono tipici di coloro che danno un piccolo pezzo di loro stessi, in modo che altri possano avere la vita."

Come aiutarci!!!

Offerta libera per:

  • Progetto Favelas

  • Progetto Pastoral da criança (pastorale dei bambini da 0 a 6 anni)

  • Progetto Pastoral del menor (pastorale con i ragazzi dagli 8 ai 15 anni)


Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.oblatedifatima.it/home/libraries/expose/core/core.php on line 317